Processi speciali

PROCESSI SPECIALI – TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI

Metal Sud ha maturato una lunga esperienza nel campo dei processi speciali, in particolare del trattamento e test di superfici in acciaio, titanio, alluminio e loro leghe. In particolare è
specializzata in:

  • Ossidazione anodica con acido cromico e solforico;
  • Conversione chimica con alodine 1.200, 1.500 e 600;
  • Passivazione dell’acciaio;
  • Incisione del titanio;
  • Lucidatura elettronica;
  • Cromatura.
  • Cadmiatura con sali di kencad e cianuro di sodio;
  • Preparazione per la realizzazione di leghe d’alluminio;
  • Ossidazione anodica sulfurea;
  • Rivestimenti in nickel;
  • Rivestimenti in rame;
  • Trattamenti contro lo stress e la fragilizzazione da idrogeno.

Metal Sud dispone di 58 serbatoi, la più parte dei quali è lunga 8.000 mm, larga 700 e profonda 1.800.

VERNICIATURA

  • Impianto semi-automatico di verniciatura con epossido e poliuretano, che integra un forno a 100° C e una camera pulita;
  • Camera pulita destinata alle verifiche del processo e al controllo delle temperature (max 150° C) e dell’umidità;
  • L’impianto misura 10.500 mm in lunghezza, 3.500 in larghezza e 3.500 in altezza.

 

TEST NON INVASIVI

  • Due impianti per ispezioni con particelle magnetiche fluorescenti, con certificazione Nadcap:
    a) Magnaglo 14A MAGNAFLUXs;
    b) MagnafluxMAG 50/3h/15;
  • Due impianti per ispezioni con liquidi fluorescenti penetranti:
    a) Magnaflux per dimensioni molto piccole fino a 1.500 mm;
    b) NDT Italiana per dimensioni molto grandi fino a 1. 500 mm.